in evidenza

Provvedimenti GIUDICI

Calendario-udienze-penali-mese-Giugno-2021.pdf (38 KB)
08.06.2021-e-22.06.2021-TAR-recapito-telefonico.pdf (37 KB)
09.06.2021-e-23.06.2021-TAR-recapito-telefonico.pdf (38 KB)
15.06.2021-e-30.06.2021-TAR-recapito-telefonico.pdf (38 KB)
18.06.2021-Dr.-RUGGIERO.pdf (49 KB)
22.06.2021-Dr.ssa-BRUNI.pdf (72 KB)
29.06.2021-TAR-recapito-telefonico.pdf (36 KB)
06.07.2021-Dr.-MANTELLASSI.pdf (595 KB)
Dr.ssa-NICITO-Decreto-svolgimento-mediante-trattazione-scritta-Maggio-Giugno-Luglio-2021.pdf (2218 KB)

Varie dal Consiglio

TRIBUNALE-divieto-parcheggio-dal-23.06.2021.pdf (816 KB)
CAMERA-PENALE-astensione-24-25.06.2021.pdf (1154 KB)
UNEP-modalità-operative-per-l-esecuzione-dei-provvedimenti-di-rilascio-degli-immobili-SFRATTI.pdf (173 KB)
VOLONTARIA-GIURISDIZIONE-modalità-invio-allegati-PCT.pdf (34 KB)
TRIBUNALE-deposito-telematico-atti-e-pagamento-telematico-contributo-unificato-proroga-al-31.07.2021.pdf (12 KB)
CNF-Bollettino-sui-servizi-legali-nell-UE-n.1-2021.pdf (351 KB)
TRIBUNALE-Decreto-n.-53-2021-a-correzione-del-Decreto-n.-47-2021.pdf (392 KB)
TRIBUNALE-Decreto-n.-47-2021-Riorganizzazione-complessiva-del-ruolo-bancario.pdf (8229 KB)
TRIBUNALE-Procedura-condivisa-richiesta_rilascio-formula-esecutiva-in-forma-di-documento-informatico-firmato-digitalmente.pdf (1704 KB)
CORTE-APPELLO-registrazione-a-debito-di-sentenze-e-provvedimenti-contenenti-condanna-al-risarcimento-del-danno-prodotto-da-fatti-costituenti-reato-integrazioni.pdf (357 KB)
CORTE-APPELLO-Registrazione-a-debito-di-sentenze-e-provvedimenti-contenenti-condanna-al-risarcimento-del-danno.pdf (99 KB)
GDP-modalità-deposito-ricorso-opposizione-sanzione-amministrativa.pdf (248 KB)
TRIBUNALE-Variazione-tabellare-urgente-Esecuzioni-Mobiliari.pdf (1700 KB)
CASSAZIONE-Vademecum-Depositi-Telematici-ver.1.1.pdf (1615 KB)
Decreto-Legge-22-marzo-2021-n.41-sostegno-imprese.pdf (4094 KB)
GDP-attivazione-casella-PEC-deposito-atti-penali.pdf (298 KB)
TRIBUNALE-Attivazione-casella-pec-deposito-atti-penali.pdf (413 KB)
CNF-proroga-Cassazionisti.pdf (89 KB)
PROCURA-deposito-nomina-difensore-fase-indagini-preliminari-PDP.pdf (98 KB)
PROCURA-modalità-accesso-online-uffici.pdf (4945 KB)
CORTE-APPELLO-modalita-deposito-istanze-liquidazione.pdf (453 KB)
TRIBUNALE-Modifica-modalità-accesso-Cancellerie.pdf (503 KB)
TAR-decreto-udienze-da-remoto-dal-01.05.2021-al-31.07.2021.pdf (169 KB)

Novità giuridiche da Diritto e Giustizia

Approdano in Senato i 24 emendamenti governativi al ddl sulla riforma del processo civile

Pubblicato: 19/06/2021

Sono stati depositati in Commissione Giustizia del Senato gli emendamenti governativi al disegno di legge delega sulla riforma del processo civile, firmati dal Ministro della Giustizia Marta Cartabia.  

Avvocati iscritti all'Albo nazionale in aumento (seppur minimo) nell'ultimo anno

Pubblicato: 19/06/2021

Il CNF ha recentemente pubblicato il resoconto dell’attività dell’ultimo anno (marzo 2020 – aprile 2021). Il documento riepiloga tutte le attività messe in campo dal Consiglio e offre anche una visione d’insieme sull’andamento della professione forense.  

Firmato il decreto sul 'green pass'. Ma come si ottiene la certificazione?

Pubblicato: 19/06/2021

Il Presidente del Consiglio Draghi ha firmato il d.P.C.M. che definisce le modalità del c.d. “green pass”, le certificazioni verdi digitali COVID-19 che faciliteranno gli spostamenti sul territorio nazionale, la partecipazione ad eventi pubblici e l’accesso alle RSA. Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 143 del 17 giugno 2021.  

L'illegalità e la deontologia forense

Pubblicato: 19/06/2021

La “saga degli illegittimi” credo sia ormai nota a molti avvocati avendo già interessato le Magistrature di merito, di legittimità e financo la Corte Costituzionale e perché non accenna a placarsi provocando “Manifesti” dal basso che fanno sentire le pecore nere meno sole.

I procedimenti disciplinari contro gli avvocati sono regolati dalla Direttiva sui servizi?

Pubblicato: 19/06/2021

Il capo III della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno, è applicabile, in quanto parte di un regime di autorizzazione che disciplina l’esercizio dell’attività degli avvocati, a procedimenti disciplinari promossi nei confronti di un avvocato, il cui esito possa incidere sulla capacità di questi di continuare a prestare servizi legali ai sensi di tale direttiva. Ne consegue che anche l’art. 47 Carta di Nizza e, se del caso, l’art. 19 §.1 TUE, sono applicabili a tali procedimenti.  

Necessaria la revisione delle tabelle millesimali in caso di alterazione dei valori dei singoli piani del Condominio

Pubblicato: 19/06/2021

In materia di condominio negli edifici, le tabelle millesimali possono essere riviste e modificate (anche nell’interesse di un solo condomino) se è notevolmente alterato il rapporto originario dei valori dei singoli piani o porzioni di piano.  

Confermata la multa per il parcheggio a ridosso dell'incrocio

Pubblicato: 19/06/2021

Confermata la sanzione a carico di una automobilista. Respinte le obiezioni da lei proposte e centrate sui dettagli del verbale e sulla mancata rimozione della vettura.  

Il CNF ha piena competenza per i ricorsi relativi alle sanzioni disciplinari degli avvocati

Pubblicato: 19/06/2021

Il Consiglio Nazionale Forense può giudicare sui ricorsi degli avvocati contro i provvedimenti dei consigli distrettuali di disciplina, dato che le norme che lo disciplinano offrono sufficienti garanzie con riguardo all’indipendenza del giudice e all’imparzialità dei giudizi.  

COVID-19 e domiciliari: termine di stasi prorogato in mancanza di istanza di trattazione da parte dell'imputato

Pubblicato: 19/06/2021

Inammissibile il ricorso da parte di un imputato nei confronti dell’ordinanza della Corte d’Appello di Roma che aveva respinto la sua istanza di declaratoria di inefficacia dei domiciliari per scadenza del termine di fase. Tutto ciò in piena pandemia.  

Distorsione e caduta in ufficio per la dipendente del Ministero: possibile l'indennizzo INAIL

Pubblicato: 19/06/2021

Riprende vigore la richiesta avanzata da una dipendente del Ministero della Giustizia. Possibile, secondo i giudici, parlare di infortunio sul lavoro, poiché l’incidente capitato alla donna si è verificato in ufficio quando ella si è alzata dalla propria scrivania per prelevare alcuni fascicoli da un tavolo.

Recesso del lavoratore per giusta causa durante il periodo di prova: spetta l'indennità da preavviso?

Pubblicato: 19/06/2021

Le dimissioni del lavoratore rassegnate durante il periodo di prova per giusta causa non integrano un recesso legittimo e, pertanto, non trova applicazione il comma 3 dell’art. 2096 c.c.: parte datoriale ha impedito al dipendente di portare a termine l’esperimento e, pertanto, si è resa autrice di un inadempimento di un obbligo a suo carico, fonte di responsabilità contrattuale e di una specifica obbligazione di risarcire il danno, secondo i parametri che regolano il recesso dal contratto a termine.  

Prestazioni assistenziali parzialmente riconosciute: quando scatta la decadenza?

Pubblicato: 19/06/2021

Il termine di decadenza (di tre anni) introdotto dall’art. 38, comma 1, lett. d), n. 1), d.l. n. 98/2011, convertito in l. n. 111/2011, con riguardo alle azioni giudiziarie aventi ad oggetto l’adempimento di prestazioni riconosciute solo in parte o il pagamento di accessori del credito, decorre dal riconoscimento parziale della prestazione ovvero dal pagamento della sorte e trova applicazione anche con riguardo a prestazioni già liquidate, ma solo a partire dall’entrata in vigore della disposizione.  

Il giudice deve valutare le ragioni per cui la mancata comparizione può intendersi quale remissione tacita di querela

Pubblicato: 19/06/2021

Il principio secondo cui può attribuirsi valenza di comportamento concludente alla mancata comparizione in udienza della persona offesa, non può prescindere da un’attenta analisi degli atti compiuti dal querelante che sia coerente con tutti gli atti del processo, dovendo il giudice dar conto del percorso che ha condotto al giudizio di incompatibilità della condotta con la volontà di persistere nella querela.  

Negato il video-colloquio al detenuto del 41bis con la sua famiglia all'estero: impossibile contenere la pericolosità sociale

Pubblicato: 19/06/2021

La Corte di Cassazione rigetta l’istanza del detenuto sottoposto al 41bis. Ciò in quanto, per poter effettuare il video-colloquio richiesto, sarebbe stata necessaria una preliminare attività di organizzazione e di controllo del sito e dei soggetti che avrebbero preso parte al contatto, senza poter assicurare in via preventiva ogni esigenza connessa al contenimento di pericolosità sociale del regime di cui all’art. 41-bis l. n. 354/1975.  

A spasso con un tirapugni in tasca: condannato per porto abusivo di armi

Pubblicato: 19/06/2021

Confermata la sanzione, cioè diciotto mesi di arresto, per un uomo beccato a passeggiare in un centro abitato occultando un tirapugni in metallo in una tasca del giubbotto. Per i giudici è evidente che l’oggetto in questione è un’arma a tutti gli effetti.  


il prossimo evento

tn_pdf_locandina-23-giugno-2021.jpg

23/06/2021
VIOLENZA E MALTRATTAMENTI FRA LE MURA DOMESTICHE. QUALI LE POSSIBILI TUTELE?

SALUTI:
Dott. FABIO BADII
(Presidente Fondazione Arezzo Innovazione)
Dott.ssa SILVIA CHIASSAI MARTINI
(Presidente della Provincia di Arezzo)
Avv. RICCARDO VANNUCCINI
(Presidente Fondazione per la Formazione Forense)
Avv. ANNA MIELE
(Presidente Comitato Pari Opportunità - Ordine Avvocati Arezzo)
RELATORI:
Prof. MAURO MANCINI PROIETTI
(Ufficio Presidenza Provincia di Arezzo - Docente Università degli Studi di Siena e Unicollege)
La violenza di genere contro le donne e contro i minori tra procedimento e processo. Introduzione alla nuova disciplina del cd “Codice Rosso”
Dott. MARCO DIONI
(Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo)
Violenza domestica, la conservazione della prova
Avv. ALBERTA GRAZIELLA GANDINI
(Ordine Avvocati Milano)
Dalla pratica alla realtà. La responsabilità etica e sociale dell’Avvocato
MODERA:
Dott. MARCO SARRINI
(Fondazione Arezzo Innovazione)

MERCOLEDI’ 23 GIUGNO 2021
CONVEGNO ON-LINE PIATTAFORMA TEAMS
SALA DEI GRANDI - Piazza della Libertà 3
ORE 16:00

Modalità di iscrizione per gli Avvocati: per seguire l’evento attraverso Teams l’iscrizione è da effettuarsi tramite il programma «Sfera», il link di accesso sarà disponibile nella stessa schermata dell’e-vento prenotato.
E’ consentita la partecipazione in presen-za per n. 50 posti assegnati secondo l’ordine di arrivo, inviando una email a
fondazione@ordineavvocatiarezzo.it.
Coloro che non sono avvocati potranno iscriversi inviando una email all’indirizzo fondazione@ordineavvocatiarezzo.it
e successivamente riceveranno il link per accedere a Teams.
La presenza dei partecipanti sarà monito-rata e i crediti formativi attribuiti solo agli avvocati che risulteranno collegati per un tempo corrispondente a quello dell’intero evento e con una tolleranza massima di quindici minuti rispetto alla sua durata complessiva.

La partecipazione all’intero evento comporta, per gli Avvocati,l'attribuzione di n. 3 crediti formativi