Mediazione e Conciliazione

comprimi

Deposito Istanze di Mediazione

L’Organismo di Mediazione dell’Ordine degli Avvocati di Arezzo ha predisposto una procedura dedicata che permette, mediante il gestionale SFERA, di compilare e presentare in telematico un’istanza di mediazione e/o aderire ad un invito alla mediazione.

Le istanze di mediazione devono essere presentate in tale modalità, collegandosi all’area riservata della “Piattaforma Sfera”, seguendo le istruzioni del vademecum.

Si precisa che gli Avvocati dovranno collegarsi alla piattaforma mediante l'accesso all'area riservata predisposto dall'Ordine di appartenenza e successivamente scegliere Arezzo quale Ordine presso il quale depositare l'istanza (cliccando sul primo bottone della lista “Scegli l’Ordine Forense su cui operare”).

Anche gli Avvocati degli altri Fori, potranno accedere al servizio tramite la “Piattaforma Sfera”, previa loro registrazione.

All’istanza va sempre allegata copia della ricevuta del bonifico delle spese di avvio e di mediazione per il primo incontro come da nuova Tabella oltre l'esborso sostenuto dall'Organismo per la convocazione di ogni parte a mezzo raccomandata di € 6,45 oltre IVA 22%

SPESE DA VERSARE AL MOMENTO DEL DEPOSITO DELL'ISTANZA DI MEDIAZIONE E DELLA ADESIONE (art. 28 D.M. 150/2024 comma 4 e 5)
MEDIAZIONE OBBLIGATORIA  MEDIAZIONE VOLONTARIA
(quando è condizione di procedibilità della domanda e demandata dal giudice)
VALORE DELLA LITE TOTALE  DA VERSARE IVA COMPRESA SPESE DI AVVIO SPESE DI MEDIAZIONE 1° INCONTRO tot. imponibile tot. Iva TOTALE  DA VERSARE IVA COMPRESA SPESE DI AVVIO SPESE DI MEDIAZIONE 1° INCONTRO tot. imponibile tot. Iva
Fino a € 1.000,00 (e valore indeterminabile basso) 97,60 32,00+iva 48,00+iva 80,00 17,60 122,00 40,00+iva 60,00+iva 100,00 22,00
da 1000,01 a 50.000,00 (e valore indeterminabile medio) 190,32 60,00+ iva 96,00+ iva 156,00 34,32 237,90 75,00+iva 120,00+iva 195,00 42,90
da 50.000,01 e per valore indeterminabile alto 273,28 88,00+ iva 136,00+ iva 224,00 49,20 341,60 110,00+iva 170,00+iva 280,00 61,60
SPESE VIVE
spese di notifica € 7,87 (6,45+IVA) per ciascuna raccomandata
attivazione stanza virtuale € 30,50 (25,00+IVA)
firma verbale telematico verbal Sfera € 2,20 (1,80+ IVA) per ciascuna firma apposta se viene utilizzato VerbalSfera

La disposizione di bonifico dovrà essere effettuata sul c/c intestato a Organismo di Mediazione Forense dell’Ordine degli Avvocati di Arezzo: IBAN: IT84R0834514100000000056087

Ai fini dell’emissione della Fattura Elettronica specificare il Codice Univoco (se in possesso)

Dopo la presentazione della domanda, la segreteria provvederà a fissare la data dell’incontro e la designazione del Mediatore. La convocazione verrà effettuata direttamente dall'Organismo di Mediazione.

Anche l’adesione alla mediazione o il rifiuto a partecipare dovranno essere espressi in via telematica seguendo le istruzioni allegate alla comunicazione che riceverà dall’organismo.

Si comunica che, nelle mediazioni obbligatorie, in caso di richiesta di ammissione al patrocinio a spese dello Stato è necessario inviare al seguente indirizzo PEC odmforensearezzo@puntopec.it il modulo firmato digitalmente "Dichiarazione gratuito patrocinio" per la richiesta di ammissione per l'O.d.M.

+ l'eventuale l'istanza on-line creata tramite SFERABIT per il patrocinio a spese dello Stato Civile

DICHIARAZIONE-GRATUITO-PATROCINIO.pdf (277 KB)
istruzioni-deposito-e-adesione-Sfera.pdf (1502 KB)
Informativa-Organismo-Mediazione-Arezzo.pdf (133 KB)

Tariffario

TARIFFE VALIDE DAL 15 NOVEMBRE 2023

Per il primo incontro le parti, ai sensi dell’art. 28 del D.M. n 150 del 24 ottobre 2023, sono tenute a versare all’O.d.M. Forense:

1. le spese vive costituite dagli esborsi documentati effettuati dall’Organismo per la convocazione delle parti, per la sottoscrizione digitale dei verbali e degli accordi di mediazione quando non tutte le parti sono dotate di propria firma digitale, del rilascio di copie dei documenti detenuti dalla Segreteria in relazione ai procedimenti trattati conservati nel rispetto delle disposizioni di legge per un periodo non inferiore a tre anni.

2. gli importi di cui alla seguente Tabella comprensivi delle spese di avvio del procedimento di mediazione e delle indennità per il mediatore

Quando il primo incontro non prosegue con incontri successivi o non vi è conciliazione sono dovuti da entrambe le parti soltanto gli importi sopra indicati ( spese vive, spese di avvio, spese di mediazione).

Quando il procedimento di mediazione si conclude con la conciliazione anche al primo incontro o prosegue con incontri successivi sono dovute, oltre le spese sopra indicate, le ulteriori indennità di mediazione calcolate in conformità agli artt. 28 comma 8 e 30  del Dm n 150/2023, come da TABELLA A

SPESE DA VERSARE AL MOMENTO DEL DEPOSITO DELL'ISTANZA DI MEDIAZIONE E DELLA ADESIONE (art. 28 D.M. 150/2024 comma 4 e 5)
MEDIAZIONE OBBLIGATORIA  MEDIAZIONE VOLONTARIA
(quando è condizione di procedibilità della domanda e demandata dal giudice)
VALORE DELLA LITE TOTALE  DA VERSARE IVA COMPRESA SPESE DI AVVIO SPESE DI MEDIAZIONE 1° INCONTRO tot. imponibile tot. Iva TOTALE  DA VERSARE IVA COMPRESA SPESE DI AVVIO SPESE DI MEDIAZIONE 1° INCONTRO tot. imponibile tot. Iva
Fino a € 1.000,00 (e valore indeterminabile basso) 97,60 32,00+iva 48,00+iva 80,00 17,60 122,00 40,00+iva 60,00+iva 100,00 22,00
da 1000,01 a 50.000,00 (e valore indeterminabile medio) 190,32 60,00+ iva 96,00+ iva 156,00 34,32 237,90 75,00+iva 120,00+iva 195,00 42,90
da 50.000,01 e per valore indeterminabile alto 273,28 88,00+ iva 136,00+ iva 224,00 49,20 341,60 110,00+iva 170,00+iva 280,00

61,6

 

 

 

TABELLA DELLE SPESE DI MEDIAZIONE
VALORE DELLA LITE spese in euro
MINIMI
se condizione di procedibilità della domanda e demandata dal giudice volontaria
  imponibile IVA totale imponibile IVA totale
  22% 22%
fino a 1.000,00 64 14,08 78,08 80 17,6 97,6
da euro 1.001,00 a euro 5.000,00 128 28,16 156,16 160 35,2 195,2
da  euro 5.001,00 a euro 10.000,00 232 51,04 283,04 290 63,8 353,8
da euro 10.001,00 a euro 25.000,00 352 77,44 429,44 440 96,8 536,8
da euro 25.001,00 a euro 50.000,00 576 126,72 702,72 720 158,4 878,4
da euro 50.000,01 a euro 150.000,00 960 211,2 1171,2 1200 264 1464
da euro 150.001,00 a euro 250.000,00 1200 264 1464 1500 330 1830
da  euro 250.001,00 a euro 500.000,00 2000 440 2440 2500 550 3050
da  euro 500.001,00 a euro 1.500.000,00 3120 686,4 3806,4 3900 858 4758
da euro 1.500.001,00 a euro 2.500.000,00 3680 809,6 4489,6 4600 1012 5612
da euro 2.500.001,00 a euro 5.000.000,00 5200 1144 6344 6500 1430

7930

Per le mediazioni di valore superiore ad euro 5.000.000,00, per lo scaglione minimo si applica un coefficiente dello 0,2%.
Quando il valore della controversia e' indeterminabile si applica lo scaglione da euro 50.000,00 a euro 150.000,00.

SPESE VIVE
spese di notifica € 7,87 (6,45+IVA) per ciascuna raccomandata
attivazione stanza virtuale € 30,50 (25,00+IVA)
firma verbale telematico verbal Sfera € 2,20 (1,80+ IVA) per ciascuna firma apposta se viene utilizzato VerbalSfera
Tariffario-Tab.-A-minimi.jpg (194 KB)
Tariffario-spese-avvio-e-indennità-1°-incontro.jpg (141 KB)

Mediazione telematica da remoto

L’attivazione della mediazione telematica va richiesta a mezzo pec all’indirizzo odmforensearezzo@puntopec.it almeno sette giorni prima dell'incontro.

Il costo di attivazione è di € 30,50 (iva compresa) ed è a carico della parte richiedente salvi i diversi accordi tra le parti sulla ripartizione del costo.

Per ogni firma digitale dovrà essere corrisposta la somma di € 1,80 oltre IVA 22%

REQUISITI GENERALI PER L’ATTIVAZIONE DELLA MEDIAZIONE TELEMATICA

• La presenza del codice fiscale è indispensabile per l’attivazione del processo di firma

• Per ogni firmatario è necessario indicare nel sistema:

✓ Nome

 ✓ Cognome

✓ Codice fiscale

✓ Mail

✓ Cellulare

✓ Pec (consigliata)

• È necessario che le parti firmatarie siano dotate di uno dei seguenti dispositivi di firma qualificata:

✓ Dispositivo di firma digitale business-key o smart card

✓ Firma remota (funzione attualmente disponibile con firma remota InfoCert)

✓ SPID (per l’ottenimento del certificato di firma one shot)

Tutti i soggetti firmatari devono avere mail e cellulari differenti

• Tutti i soggetti firmatari devono essere persone fisiche. In caso di società, condomini ed enti inserire il rappresentante legale/amministratore.

• Per la firma attraverso dispositivo di firma e la firma remota è necessaria la presenza nel proprio computer dell’applicativo GoSign Desktop

• In caso di Firma attraverso lo SPID è necessario essere in possesso dello SPID di 2°livello.

ATTENZIONE: CONSIGLIAMO DI FAR TESTARE L’AUTENTICAZIONE TRAMITE SPID IN UN QUALSIASI SITO ISTITUZIONALE PRIMA DI AVVIARE IL PROCESSO DI FIRMA (ad es. sul sito www.inps.it > Accedi > SPID o www.agenziaentrate.it )

PER ASSISTENZA RELATIVA ALLO SPID: https://test-www.spid.gov.it/ottieni-assistenza-dagli-identity-provider/

Richiesta-Mediazione-Telematica.docx (20 KB)
Istruzioni-per-l-apposizione-della-firma-nel-verbale-telematico.pdf (1401 KB)
manuale_operativo_verbalsfera-guida-completa-per-mediatori.pdf (2004 KB)

Composizione dell'Organismo e regolamenti

Avv. Rita Cavezzuti
Presidente

Avv. Antonella Mazzi
Segretario


Avv. Enzo Benincasa
Avv. Maria Bittoni
Avv. Nicola Fabbri
Avv. Riccardo La Ferla Omiccioli
Avv. Lorenzo Liberatori

Regolamento-ODMF-09.05.2014_2.pdf (990 KB)
Conferma-iscrizione-registro-Organismi-abilitati.pdf (153 KB)
Regolamento-Mediazione-Online_2.pdf (328 KB)
Statuto-ODMF-Arezzo.pdf (285 KB)
Protocollo-d-intesa-tra-Tribunale-Arezzo-Ordine-Avvocati-Arezzo-e-Organismo-Mediazione-Forense-Arezzo_2.pdf (1837 KB)

Contatti, recapiti e IBAN dell'Organismo di Mediazione Forense

Piazza Falcone e Borsellino, 1

c/o Palazzo di Giustizia
Piano Terra
52100 Arezzo

tel. 0575/23542


e-mail: odm@ordineavvocatiarezzo.it
pec: odmforensearezzo@puntopec.it

P.IVA: 00356980516

CODICE IBAN: IT84R0834514100000000056087

codice BIC: ICRAIT9RRL0

CODICE UNIVOCO: UFL91R

ORARI:

Lunedì, Mercoledì, Venerdì
Ore 9:00 - 12:00